Concerto lirico - Associazione culturale Giovanni Colafemmina

Vai ai contenuti

Fernando Portari Nato a Rio de Janeiro, ha intapreso gli studi vocali con il padre, lo studio del pianoforte con Zinaide Liggiero e di arte drammatica con Antonio Mercado. Nel 1991 ha vinto il concorso "Lina Kubala" ed una borsa di studio per la "Scuola Superiore di Musica" di Karlsruhe in Germania, dove ha studiato con il tenore brasiliano Aldo Baldin.
Nella sua carriera ha preso parte a numerose produzioni operistiche fra le quali La Traviata, Il Nabucco, La Bohème, Il Don Giovanni, Il Rigoletto, Il Faust, Il Barbiere di Striglia, nei più importanti teatri del mondo come all'Opera di Colonia, alla Finnish National Opera di Helsinki, al Mozart Konzert di Monaco, alla National Opera di Varsavia, al Grand Thèàtre de Genève, al Liceu di Barcelona, alla Deutsche Oper e Staatsoper di Berlino, alla Novaya Opera di Mosca e a Varsavia, al Teatro Comunale di Bologna, alla Fenice di Venezia, all'Opera di Roma, al Teatro Massimo di Palermo.
L'elenco dei suoi prossimi impegni annovera, fra gli altri titoli, Romeo et Juliette
al Teatro alla Scala, La traviata al Teatro Comunale di Bologna, La Bohème al Teatro de la Maestranza di Siviglia, I Vespri Siciliani al Grand Thèàtre de Genève eal Liceu di Barcelona.... Docente alla Facoltà di Musica dell'Università Ribeirao Preto. Ha inciso l'opera integrale per canto e pianoforte del compositore Gilberto Mendes, accompagnato dal pianista Rubens Ricciardi. Fra i numerosi riconoscimenti ottenuti si segnalano il premio "Miglior cantante Lirico dell'anno" (APCA) e il "Premio Carlos Comes".

Fedele Antonicelli E' nato nel 1973, ha iniziato lo studio del pianoforte all'età di 5 anni sotto la guida della prof.ssa Rosarianna Vinci, diplomandosi con lode e menzione d'onore presso il Conservatorio "N.Piccinni" di Bari nella classe della prof.ssa Giovanna Valente. Ha conseguito il Diploma Superiore di Pianoforte "cum Laude" presso la Hochschule fur Musik a Saarbrucken (Germania) nella classe del Prof. Thomas Duis. Ha al suo attivo oltre 30 primi premi in concorsi di importanza nazionale ed internazionale, pianistici e di musica da camera. Vincitore di una borsa di studio dell'università del Saarland nel 2002, gli è stato assegnato nello stesso anno il Premio "Munchner Kammerorchester" al concorso ARD di Monaco di Baviera per la migliore esecuzione del concerto classico. E' docente di pianoforte e musica da camera presso la Staedtische Musikschule Giengen (Baden-Wuurttemberg) e presso la Hochschule fur MusikSaar (Saarbrucken) in qualità di assistente del rettore. Si è esibito con successo in tutta Europa, Cipro, Malta, Canada e Stati Uniti da solista, con le migliori orchestre ed in diverse formazioni cameristiche dal duo vocale e strumentale al sestetto, registrando per la RAI, le tedesche SR e BR e la giapponese NHK. Sue esecuzioni sono trasmesse da radio e televisioni in tutta Europa, America e Giappone.

Concerto Lirico

FERNANDO PORTARI tenore

FEDELE ANTONICELLI pianista

Giacomo Puccini


Harold Arlen


Heitor Villa-Lobos


Manuel Ponce

Astor Piazzolla

Francesco Paolo Tosti




Ruggiero Leoncavallo



Giacomo Puccini

Recondita armonia da Tosca


Over the Rainbow (pianoforte solo)


Nesta Rua
Melodia sentimental

Estrellita

Street Tango (pianoforte solo)


Ideale
A vucchella
L'alba separa dalla luce l'ombra

Intermezzo da Cavalleria Rusticana
(pianoforte solo)

Nessun dorma
daTurandot

Ass. Culturale "Giovanni Colafemmina"
Torna ai contenuti