Thot - Associazione culturale Giovanni Colafemmina

Vai ai contenuti

Programma

ultime sonate di Ludwig van Beethoven
op. 109,110 e 111

Marc Pierre Toth

Ha lasciato gli studi di ingegneria chimica per intraprendere studi musicali più seri. Nel 2005 ha terminato l’indirizzo solistico con il suo settimo diploma con il M° Einar Steen-Nokleberg presso la Hochschule für Musik und Theater in Hannover, Germania. Laureato con lode speciale in Master’s Program presso l’Università di Toronto con M° Marietta Orlov, ‘Performance Piano’ al Royal Conservatory of Toronto, con M°Boris Lysenko, ha ottenuto anche un diploma in pianoforte alla Hochschule in Hannover con il Prof.Gerritt Zitterbart.

I Premi in concorsi internazionali includono il 4° Premio al 52° Concorso Pianistico Internazionale “Ferruccio Busoni” che lo ingaggia per concerti al Lisinki Hall di Zagabria, Amici della Musica di Verona, Amici della Musica di Vicenza, Accademia Musicale di Pescara, Festival Maria Callas a Sirmione sul Garda, Virtuoses de Musica in Brasile, Fondacion Santillana a Bogotà etc… Premi in altri concorsi come il 33° Concorso Internazionale V. Bellini, il Compositores d’Espana di Madrid, il Concorso Pianistico Internazionale Prokofiev 2003, il Concorso Chopin di Roma, Grand Prize of the Future Virtuosos Competition in Japan, il Valsesia-Musica International Competition, il Concorso Internazionale Vietri Sul Mare, il Glenn Gould International in Italia, e lo Chopin Society International Competition in Germania.

Dopo il successo del progetto “Goldberg-das Ballett” , “Visions Fugitives” su musiche di Sergey Prokofiev, e ”BEGEGNUNG: Claudel-Rodin-Chopin” sui concerti di Chopin e Ravel in Bremerhaven, e ‘Prealudien &Fugen’ di Bach a Linz nel 2006 con il coreografo viennese Jorg Mannes, Toth è stato invitato a fare un progetto sulle Sonate e Concerti di Beethoven con la Ballet Company del Stadtstheater Hannover. E stato direttore artistico della Concert Series in Bad Sachsa tra 2004 e 2006, e di “Pianofortissimo” allo Hochschule di Hannover da 2010 eppure è stato membro di giuria del 3° International Jazz Piano Competition ad Ostra, Italia. Nel 2002 ha fatto il suo debutto come professore e lettore ospite presso l’Università di Bogotà in Colombia durante un tour concertistico in Sud America. Da 2006, dà corsi di perfezionamento regolarmente in diversi istituzioni Canada, Germania ed in Italia. Dal 2007 lavora alla Hochschule del Musik&Theater Hannover, è stato Professore all’Universita di Laval in Quebec (2010), e dal 2012 è docente al Conservatorio di Francoforte.

Ha suonato come solista con orchestre in Canada, Orchestra Sinfonica di Roma e Lazio, Orchestra del Teatro Bellini, l’orchestra Haydn di Bolzano, ORCAM in Spagna, orchestra di Stadttheaters Bremerhaven in Germania, la Philarmonia Symphony Orchestra di Zagabria, ed è stato recentemente invitato come solista in Germania, Italia e Russia. Ha tenuto recitals in Canada e negli Stati Uniti, Belgio, Polonia, Ungheria, Romania, Bulgaria, Macedonia, Danimarca, Repubblica Ceca, Germania, Brasile, Colombia, Italia, Croazia e Austria. Ha pure suonato con grandi musicisti come i violinisti Solenne Paidaissi, Hyuk-Joo Kuwn e Christoph Seybold con cui ha registrato un CD nel 2006 per TUNAP.

Dal 2009 sta facendo l’integrale delle Sonate di Beethoven in diverse città in Germania e Canada. Nel 2011 ha inciso le Sonate Op.2 di Beethoven ed anche un disco di Variazioni di Mozart, Haydn e Beethoven sul pianoforte per il Klassik Label.

Ass. Culturale "Giovanni Colafemmina"
Torna ai contenuti