Trio Florentia - Associazione culturale Giovanni Colafemmina

Vai ai contenuti

Trio Florentia

PROGRAMMA


Omaggio a Claude Debussy

Sonata per violino e pianoforte

Sonata per violoncello e pianoforte

Trio per violino, violoncello e pianoforte

Reflèts dans l'eau per pianoforte

Andrea Tacchi

Nato a Firenze, ha studiato violino sotto la guida di Roberto Michelucci e musica da camera con Franco Rossi. Ancora giovanissimo ha dato vita a celebri formazioni cameristiche quali il Trio di Fiesole ed il Nuovo Quartetto, esibendosi per importanti Società di Concerti in tutto il mondo.
Il suo repertorio spazia dalla musica barocca a quella contemporanea: è stato protagonista di numerose “prime” assolute ed ha inoltre eseguito Corale di Luciano Berio e A spell for a green corn di Peter Maxwell – Davies sotto la direzione degli autori.
Da alcuni anni ha dato vita all’Ison Ensemble allo scopo di approfondire il repertorio cameristico del novecento.
Ha registrato per le maggiori emittenti radio-televisive europee, oltre ad aver partecipato a numerose incisioni discografiche.
Docente di violino principale presso il Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze dal 1977 al 1995, ha fatto parte della Giuria di importanti Concorsi Internazionali quali il Premio Vittorio Gui di Firenze e il Pablo de Sarasate di Pamplona.
E’ primo violino dell’Orchestra della Toscana fin dalla sua istituzione e con essa collabora spesso in veste di concertatore, di animatore del gruppo “I Solisti dell’ORT” e di solista, anche a fianco di musicisti di fama mondiale quali Dino Asciolla, Boris Belkin, Michele Campanella, Giuliano Carmignola, Myung-Whun Chung, Richard Galliano, Alexander Lonquich, Vladimir Spivakov, Uto Ughi.
Dal 1999 è regolarmente ospite come primo violino di spalla presso l’Orchestra Filarmonica della Scala.
Suona uno strumento Antonio Gragnani del 1763

Luca Provenzani

Violoncellista,allievo per quindici anni dell'indimenticabile M° Franco Rossi si diploma con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio “Luigi Cherubini” di Firenze. Frequenta i corsi di perfezionamento con Yo-Yo Ma, Mischa Maisky, Alexander Lonquich, Dario De Rosa, Anner Bijlsma, Mario Brunello ottenendo borse di studio e prestigiosi riconoscimenti  (borse di studio all’Accademia Chigiana di Siena, alla Fondazione Romanini di Brescia, al Concorso Vittorio Veneto (ed.1985/1987), alla Scuola di Musica di Fiesole, primi premi ai concorsi Chieti (1986), Milano, Moncalieri, Genova ect.).  

Vincitore della selezione giovani solisti indetta dall’ORT nel 1994 esegue il concerto di Saint-Saens. Esegue successivamente con l’Akademisches Orchester di Friburgo il concerto di Dvorak ed è stato scelto dalla Rai per rappresentare l’Italia a Lisbona in un concerto da camera radiotrasmesso in diretta in tutta Europa. Si esibisce spesso come solista in varie orchestre, segnaliamo nel 2007 l’esecuzione del Triplo di Beethoven con Andrea Tacchi e Michele Campanella e l’Orchestra della Toscana e nel 2008 la collaborazione con il violoncellista Giovanni Sollima sempre con l’ORT. Di recente esegue il Doppio Concerto di Brahms con la Filarmonica di Bacau.

Intensa la sua attività di primo violoncello con importanti orchestre come l’OSER di Parma, la RAI di Torino e la Symphonica Toscanini.  Stabilmente ha ricoperto il ruolo di  concertino con obbligo del primo violoncello al Teatro dell’Opera di Roma e a partire dal 2001 di primo violoncello presso l’Orchestra della Toscana.
L’attività didattica di Provenzani l’ha portato a insegnare presso l’Istituto musicale di Carpi e il Conservatorio “Martini” di Bologna. Attualmente insegna biennio di violoncello presso l’Istituto AFAM di Siena e presso l'Accademia Le 7 Note di Arezzo di cui è fondatore


Fabiana Barbini

FABIANA BARBINI ha studiato ad Arezzo con il M° Alessandro Tricomi e sotto la guida di Lucia Passaglia presso il Conservatorio Cherubini di Firenze dove si è diplomata con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore.
Si è perfezionata presso l’Accademia Chigiana di Siena con il M° Achucarro che l’ha scelta come rappresentante della propria classe per effettuare alcuni concerti in collaborazione con l’Accademia senese.
Vincitrice della borsa di studio istituita dall’Accademia Musicale Umbra ha frequentato il corso speciale di pianoforte sotto la guida di Ennio Pastorino e Lucia Passaglia.
Ha partecipato a numerosi concorsi pianistici (tra i quali: FIDAPA di Pisa, “Città di Camaiore” , concorso internazionale “Città di Roma” ,concorso “Città di Rodi Garganico”, Concorso “ Città di Albenga “ ) classificandosi sempre al primo o al sercondo posto.
Nel Novembre ‘94 ha ricevuto il secondo premio al prestigioso concorso “PREMIO VENEZIA” (concorso riservato ai diplomati italiani con il massimo dei voti) vincendo una tourneè di concerti,incidendo un compact disc e esibendosi presso il Gran Teatro La Fenice.
Insegna pianoforte presso la Scuola di musica di Sesto Fiorentino e la scuola “Schumann” di Figline Valdarno e ha collaborato come pianista accompagnatrice dell’Orchestra Giovanile Italiana presso la Scuola di Musica di Fiesole.E’ direttrice dei Corsi di musica “Le Sette Note” di Arezzo.
Attualmente è docente di Musica da Camera presso la Scuola Comunale Ma bellini di Pistoia.
Collabora stabilmente come pianista da camera e in orchestra con l’Orchestra Regionale della Toscana con la quale ha effettuato tournèe in Argentina,Cile,Uruguay.

Ass. Culturale "Giovanni Colafemmina"
Torna ai contenuti