Trio L'Araba fenice - Associazione culturale Giovanni Colafemmina

Vai ai contenuti

PROGRAMMA

“Virtuosismi  vocali e strumentali"


Il trio, alternandosi nella formazione, allieterà il pubblico con pagine altamente virtuosistiche. Il programma è dedicato in gran parte alla musica francese (C. Saint-Saens, Delibes, Debussy) con " contaminazioni" italiane (Arditi, Dell'acqua) spagnole (De Sarasate)  e argentine ( Piazzolla).

Angelica Girardi, figlia d'arte, diplomata con il massimo dei voti presso in pianoforte, canto e in musica vocale da camera. Le sue performances musicali spaziano dal repertorio solistico a quello cameristico, lirico e pianistico. Vincitrice di numerosi concorsi lirici, pianistici e cameristici nazionali ed internazionali, ha debuttato al Teatro Piccinni di Bari nell'opera "Didon" di N.Piccinni, nel 2001, nel ruolo di Phènice; ha effettuato concerti da solista con l'Orchestra Sinfonica della Provincia di Bari, con i Solisti Aquilani. Nel 2008 si è esibita nella sala Nervi (Basilica di San Pietro in Vaticano) alla presenza del Pontefice Benedetto XVI.

Francesco Girardi ha conseguito il diploma di flauto nel 1975 presso il Conservatorio di musica N. Piccinni di Bari, dove, invitato dall'allora Direttore M° Nino Rota, è tutt'ora docente ordinario di Flauto. Si è perfezionato con alcuni tra i più famosi flautisti del mondo ed ha registrato per la RAI e per diverse case discografiche. Diretto da grandi musicisti quali Rota, Oren, Ferro, Franci, Gusella, Friedeman, Delman, Neuhold, Berio, Rossi, ha fatto parte anche dell'Orchestra Filarmonica del Teatro Petruzzelli. Ha al suo attivo una brillante ed intensa attività concertistica che lo ha portato ad esibirsi per le più importanti associazioni concertistiche sia in Italia che all'estero.

Pierluigi Camicia inizia la carriera concertistica sulla scia di prestigiosi Premi Nazionali e Internazionali e con la stima di grandi artisti quali Rostropovitch, Ferrara, Ciccolini. I suoi recitals in Europa, Asia e USA riportano ampi consensi. Collabora con solisiti cantanti, direttori e grandi orchestre europee e americane. Voluto dall'allora direttore N. Rota è stato docente di Pianoforte al "N. Piccinni" di Bari da l973. Già direttore artistico dell' ass.ne "Auditorium" di Castellana G. e del "Talos Jazz Festival" di Ruvo di Puglia, dal 2003 è direttore artistico della Camerata Musicale Salentina di Lecce. Dal 2007 è Direttore del Conservatorio "T. Schipa" di Lecce, nominato per "meritata fama" dal Ministro dell' Università.

Ass. Culturale "Giovanni Colafemmina"
Torna ai contenuti