Valente-Larosa - Associazione culturale Giovanni Colafemmina

Vai ai contenuti
Stagioni concertistiche > 2018
Domenica 13 Maggio 2018 - Ore 19,30
Palazzo De Mari - Salone delle Feste
Acquaviva delle Fonti

Duo Pianistico
Giovanna Valente - Concetta Larosa

PROGRAMMA

Sinfonia n. 5 in do min op. 67 [1808]
Allegro con brio
Andante con moto
Allegro
Allegro, Sernpre più Allegro, Presto

Sinfonia n. 6 in fa magg. op. 68 Pastorale [1808]
Allegro, ma non troppo
Andante molto masso
Allegro
Allegro
Allegretto
Il duo pianistico Valente - Larosa, di recente formazione, e con una sua specifica identità determinata dal fatto di essere composto da una decana della scuola pianistica di Bari, Giovanna Valente, e da una delle sue migliori e brillanti allieve, Concetta Larosa, anch'essa docente di pianoforte presso il Conservatorio “N. Piccinni", si è subito affermato nel panorama concertistico nazionale ed internazionale per la notevole intesa delle due esecutrici, per la ricchezza e varietà timbrica delle loro esecuzioni, doti queste che hanno catturato l'attenzione e la stima di pubblico e critica.
L'esperienza delle pianiste, la solidità tecnica e la duttilità del suono hanno permesso alle due artiste di affrontare repertori a quattro mani e a due pianoforti di qualsiasi periodo storico eseguendo le pagine più importanti e complesse di duo pianistico.
I programmi spaziano dagli autori classici ai moderni, dalla musica a soggetto o a tema, dalle trascrizioni di musica sinfonica alle pagine per pianoforte a quattro mani e orchestra.
Entramhe sono anche docenti del corso di duo pianistico nell'amhito del percorso di Studi di II livello del Conservatorio di Musica "N. Piccinni" di Bari.
Giovanna Valente
Nata a Bari, ha intrapreso giovanissima lo studio della musica affiancando agli studi classici i corsi regolari di Pianoforte, Organo e Composizione organistica presso il Conservatorio “Niccolò Piccinni" di Bari.
Formatasi alla prestigiosa scuola pianistica di Michele Marvulli, ha proseguito la sua formazione musicale con insigni maestri quali: Guido Agosti, Carlo Zecchi, Carlo Vidusso e Sergio Lorenzi per la musica da camera.
Particolarmente significativi, sono stati gli incontri e la stima riscossi da grandi artisti quali Franco Ferrara, Aldo Ferraresi, Lazar Bermann, Aldo Ciccolini, Noretta Conci Leech e soprattutto Nino Rota che le conferì, appena diplomata, un incarico di pianoforte a tempo indeterminato.
Nel 1971 ha debuttato al Teatro “Petruzzelli" di Bari con l'Orchestra Sinfonica, eseguendo il concerlo K 466 in re min. di W. A. Mozart sotto la direzione di Pier Alberto Biondi.
Ha tenuto concerti in Italia, Austria, Jugoslavia, Romania, Ungheria, Polonia, Francia, Germania [a Bonn, città natale di Beethoven, ha eseguito un programma interamente dedicato alle Sonate di “Beethoven"], Finlandia e America del Sud.
Concetta Larosa
Si è diplomata a pieni voti presso il Conservatorio “N. Piccinni" di Bari, sotto la guida della Prof.ssa Giovanna Valente.
Ha frequentato i corsi di perfezionamento pianistico con i Maestri U. Jablonskaja, S. Fiorentino, L. Ceci, P. Camicia, M. Crudeli e con J. Achucarro presso l'Accademia Musicale Chigiana e di duo pianistico presso l'Accademia Musicale Pescarese.
Nel 1996 si è laureata, con il massimo dei voti e la lode, in Discipline della Musica presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Bologna. Si è sempre classificata in tutti i concorsi nazionali ed internazionali a cui ha partecipato.
È docente in Pianoforte Principale presso il Conservatorio di Bari.
Ass. Culturale "Giovanni Colafemmina"
Torna ai contenuti