Associazione culturale Giovanni Colafemmina

Vai ai contenuti
Venerdì 27 MAGGIO - ore 20,00
Palazzo De Mari
Sala C. Colafemmina
Sonate e Fantasie
Il flauto da Bach fino ai nostri giorni
Duo G. Nese - G. Orlando
Dallo scrigno della musica da camera composta per flauto e  pianoforte:
Johann Sebastian Bach, Fraçois Devienne, Gaetano Donizetti,  François Borne e Paul-Agricole Génin
si succederanno in un programma dalla calibratissima alternanza
di tensione lirica e divertimento goliardico.
Considerato uno dei flautisti italiani più interessanti della nuova generazione, Giuseppe Nese, nato ad Essen (Germania), dopo aver completato gli studi musicali in Italia si è perfezionato in Svizzera presso il Conservatorio di Winterthur sotto la guida del M° Conrad Klemm dove ha conseguito il "Konzert-diplom". Si è inoltre laureato in “Discipline Musicali” con 110 e lode presso l’IMP di Teramo con la tesi “Metacognizione e coscienza corporale nella didattica del flauto”. Dopo il perfezionamento con A. Blau, M. Larrieu, A. Persichilli, K. Pasveer, K. Stockhausen, ha iniziato una brillante attività concertistica che lo ha portato ad esibirsi soprattutto in Europa. Regolarmente ospite di importanti Festival ha suonato da solisti con celebri orchestre da camera tra cui I Solisti di Sofia e I solisti Aquilani. Interessato alla musica contemporanea ha eseguito importanti composizioni alla presenza degli autori quali Goffredo Petrassi che ne ha lodato la “… padronanza tecnica e l’efficacia esecutiva…”, Hanz Werner Henze, G. Manzoni, etc. Vanta prestigiose collaborazioni come quella con i flautisti A. Persichilli e D. Milozzi, il chitarrista P. Garzia, i pianisti A. Katz, A. Soler e P. Camicia, il violoncellista Vito Paternoster, il batterista E. Fioravanti, il gruppo “I FIATI di Roma”, il Trio Haydn, Il Trio Italiano Barocco, Quartetto Ensemble, Nuovo Trio Weber, etc. Membro di giurie in concorsi nazionali ed internazionali tiene corsi di perfezionamento in Italia e all’estero. Ha inciso per Megaride (Napoli) il concerto vestito a teatro “Dalle corde del flauto di Giuseppe Nese”, per Videoradio il CD “Un Flauto virtuoso” anche in MP3 per virginmega.fr, pre Puncta (live) con i Fiati di Roma.
Gabriella Orlando ha conseguito con il massimo dei voti i diplomi accademici in Pianoforte, Composizione, Strumentazione per banda, Musica corale e direzione di coro presso i Conservatori “U. Giordano” di Foggia, “N. Piccinni” di Bari, “S. Cecilia” di Roma allieva dei maestri Hector Pell e Sergio Cafaro (pianoforte), Teresa Procaccini, Edgar Alandia e Franco Donatoni (composizione), Arturo Sacchetti (organo e canto gregoriano), Giuseppe Piccillo (direzione di coro). Si è brillantemente laureata in Giurisprudenza presso l’Università “Carlo Bo” di Urbino con una tesi giuridico-economica in Scienza delle Finanze e ha conseguito “cum laude” il biennio specialistico in “Discipline musicali” con una tesi sulle “Sonate per clavicembalo di Domenico Scarlatti”. Vincitrice di numerosi concorsi nazionali e internazionali svolge un’intensa attività concertistica presso le principali istituzioni musicali di tutta Europa. In qualità di solista ha collaborato tra gli altri con I solisti Aquilani, I Virtuosi di Praga, il Sebastian String Quartett, i violinisti Girolamo Bottiglieri, Alessandro Perpich, il chitarrista Javier Garcia Moreno, gli attori Michele Placido, Ugo Pagliai, Paola Gassman, Sebastiano Lomonaco. È Attiva come compositrice e direttore di coro. Docente di ruolo del Conservatorio di Musica “U. Giordano” di Foggia è stata insignita dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, dell’onorificenza di “Cavaliere dell’Ordine Al merito della Repubblica Italiana”.
Cari amici e sostenitori dell’Associazione “Colafemmina” ho il piacere  dì presentarvi la prima parte della XV Stagione Concertistica 2022.
A inaugurare l’intera stagione e la prima parte venerdì 29 aprile alle ore 20.30 sarà il pianista di fama internazionale Benedetto Lupo, che dal palcoscenico del da poco ritrovato teatro cittadino interpreterà “Tchaikovsky e Scriabin. Musica, Luce e Poesia”, programma raffinato con Le Stagioni op. 37 bis di Tchaikovsky e 24 Preludi op. 11 di Scriabin, introdotto dalla guida all’ascolto a cura di Stefania Gianfrancesco.
A seguire fino al 10 giugno altri cinque appuntamenti:
  • venerdì 6 maggio “Riveder le stelle. Liszt e il suo viaggio in Italia”, conversazione-concerto alla scoperta di Raffaello, Michelangelo, Dante nelle note di Franz Liszt insieme alla musicologa Stefania Gianfrancesco e al pianista Dario Novielli;
  • venerdì 13 maggio “Barocco ma non solo. Il mandolino classico”, concerto dedicato a uno strumento spesso negletto dalle programmazioni musicali, qui protagonista delle esecuzioni dell’ensemble Benedetto Marcello;
  • venerdì 27 maggio “Sonate e Fantasie” con il duo formato da Giuseppe Nese al flauto e Gabriella Orlando al pianoforte;
  • venerdì 3 giugno il recital solistico di Luca Cianciotta, vincitore del Premio Giovani Pianisti V International Piano Competition Città di Acquaviva delle Fonti;
  • venerdì 10 giugno “Liszt, Chopin, Ravel”, viaggio musicale nella vecchia Europa con Emil Ribanski al pianoforte.

Un caro saluto a tutti.

Direttore artistico: Maurizio Matarrese
PIEGHEVOLE XV STAGIONE CONCERTISTICA 2022
Significato dei simboli nella barra di controllo



  Pagina indietro
  Pagina avanti
  Scarica la locandina
  Ingrandisci al massimo la visualizzazione della locandina
279080023_5569166259779585_7948979231368963938_n.jpg
279082758_5569166223112922_4834131239928411625_n.jpg
279382056_5571264872903057_7169213166736466811_n.jpg
Gentilissimi Estimatori di buona musica,

riprendiamo ad offrire a questa città tanti nuovi eventi musicali con l'avvio della XV stagione concertistica, per la quale è stata predisposta una nutrita programmazione musicale con ben 23 concerti, che spaziano dal concerto solistico, cameristico e sinfonico, con accostamenti tra musica, danza e letteratura, oltre ad uno sguardo verso la musica jazz e canzoni d'autore, senza dimenticare giovani interpreti.

Siamo preparati per accoglierVi dotandoci, come per la passata edizione, con tutti i dispositivi necessari ad assicurarVi una fruizione serena e in piena sicurezza dei nostri eventi, considerato peraltro che i nostri luoghi di spettacolo erano e restano luoghi sicuri in cui, grazie all'osservanza di alcune semplici regole, sarà possibile continuare a vivere insieme, anche in questo momento, esperienze uniche con la grande novità dell'apertura del Nuovo Teatro Comunale LUCIANI.

La stagione sarà suddivisa in quattro momenti ben distinti (aprile-giugno, luglio, ottobre, novembre-dicembre). Apriremo la XV stagione concertistica nel nuovo teatro Luciani (dove sono previsti anche altri concerti) con il primo degli “Speciale Eventi” che arricchiranno il nostro già ricco cartellone con il noto pianista di fama internazionale Benedetto Lupo, nostro illustre concittadino. Gli altri “Speciale Eventi” che arricchiranno la nostra stagione saranno Nada (una cantante che ha fatto la storia della nostra musica italiana con il suo inconfondibile stile canoro), Bruno Gambarotta (scrittore, autore, regista e conduttore di programmi televisivi), il Concorso Pianistico Internazionale “Città di Acquaviva delle Fonti - Premio Giovanni Colafemmina - Premio Giovani pianisti” con il suo consueto concerto finale con l'esecuzione dei più importanti concerti per pianoforte e orchestra eseguiti dai tre finalisti e, a conclusione della stagione, un Concerto Sinfonico con l'Orchestra Filarmonica Pugliese.

È uno sforzo importante che quest'anno l'Associazione sosterrà per portare ad Acquaviva delle Fonti la “Musica” nelle sue svariate angolazioni, nei luoghi più rappresentativi della nostra Acquaviva delle Fonti, come Palazzo De Mari (Sala Colafemmina e atrio) oltre ai nuovi spazi come Palazzo Vescovile, Museo Archeologico e Teatro Luciani.

Per questo Vi chiediamo di sostenerci e Vi aspettiamo numerosi ai nostri concerti.

 
 
Acquaviva delle Fonti, 10 aprile 2022

 
 
Dott. Angelo Colafemmina                  M° Maurizio Matarrese
 
Presidente Ass. Colafemmina                 Direttore artistico
                                  
Iscriviti al nostro Gruppo Facebook (Ass. "Giovanni Colafemmina") per essere informato direttamente sui concerti.
Tel. 3351406658/3494775799
angelo.colafemmina@gmail.com
mauriziomatarrese@libero.it
Torna ai contenuti